Villa Paradiso (dalla Ciclovia dell’Adda)

Salite – Monza e Brianza

Poco Impegnativa (ID 59) – Asfalto e Cemento

Cliccare sull’immagine per aprirla a tutto schermo

 

Salita valutata poco impegnativa perché molto breve, ma con pendenze che unite ad un fondo in cemento decisamente malridotto possono creare non pochi problemi; lunga 0.6 chilometri con una pendenza media del 10.9% ed un’ascesa totale di 61 metri. Continua a leggere

Passo di Valcava (da Torre de Busi)

Salite – Lecco

Molto Impegnativa (ID 121) – Asfalto

Cliccare sull’immagine per aprirla a tutto schermo

 

La salita al Passo di Valcava dal versante lecchese è una delle salite asfaltate più dure delle Prealpi Orobiche, ha mietuto illustri vittime anche tra i professionisti al punto che per un lungo periodo è stata bandita dal Giro di Lombardia; è lunga 11.7 chilometri con una pendenza media del 8.0% e un’ascesa totale di 931 metri. Continua a leggere

Passo di Valcava (da Valsecca)

Salite – Bergamo

Impegnativa (ID 95) – Asfalto

Cliccare sull’immagine per aprirla a tutto schermo

 

Raggiungere il Passo di Valcava, valico tra la Valle Imagna e la Val San Martino, non è mai un’impresa facile, da qualsiasi parte si decida di attaccarlo c’è sempre da soffrire; questa con i suoi 12.9 chilometri alla media del 7.0% ed un’ascesa totale di 896 metri è la meno difficile. Continua a leggere

Santuario della Rocchetta (da Airuno)

Salite – Lecco

Poco Impegnativa (ID 64) – Asfalto e Ciottolato

Cliccare sull’immagine per aprirla a tutto schermo

 

Bella salita che porta al Santuario della Rocchetta, breve ma non priva di insidie sia per il fondo sconnesso in ciottolato sia per le elevate pendenze che si raggiungono in più punti; lunga 1.3 chilometri con una pendenza media del 9.6% ed un’ascesa totale di 125 metri. Continua a leggere