La Discesa di Villa Paradiso

Video – Sentieri dell’Adda

 

Primo video realizzato in sella alla nuova Scott Spark 930, una full suspended da 29″ con geometrie più trail rispetto alla vecchia Scott Scale 60, bici che mi ha fatto muovere i primi passi in questa fantastica disciplina e che mi accompagnerà ancora nei giretti più tranquilli su asfalto e sterrati leggeri. 

Si parte in prossimità del cimitero di Cornate dove imbocchiamo uno sterrato pianeggiante tra i campi che ci porta a Villa Paradiso dove si torna sull’asfalto, dopo circa 300 metri proseguiamo lungo un viottolo asfaltato che si stacca sulla sinistra e scende con pendenza moderata verso l’inizio di una cementata.

Qui comincia il tratto più tecnico con una breve ma ripida discesa in cemento decisamente malmesso che si snoda nel bosco con un paio di secchi tornanti e sfocia sulla Ciclovia dell’Adda in prossimità della Centrale Idroelettrica Esterle.

In questo articolo viene analizzata nei dettagli la salita in cemento.

Download traccia GPX

ATTENZIONE: diversi percorsi da noi pubblicati richiedono buone doti tecniche e padronanza del mezzo, affrontateli con prudenza ed evitate i tratti che esulano dalle vostre capacità. L’autore declina ogni tipo di responsabilità sull’utilizzo delle informazioni e delle tracce contenute in questo articolo e negli altri presenti nel sito.

Lascia un commento

*